Applicazioni

Cibo & Bevande

  • Refrigerazione in transito – Il ghiaccio a secco fornisce una ottima capacità di raffreddamento ed una consistenza di temperatura a lungo termine per ridurre il rischio di rovinare i prodotti.

  • L’efficienza di refrigerazione e le capacità di ritardare i batteri rendono il ghiaccio secco ideale per il trasporto.

  • Miscelazione – riduce i requisiti di manodopera e di spazio nelle operazioni di miscelazione, come il confezionamento di prodotti a base di carne.

  • Refrigerazione alimentare in volo – Crea un’alternativa affidabile e conveniente per la refrigerazione degli alimenti nel trasporto aereo.

Industria

  • Deflashing del prodotto modellato – Il ghiaccio secco elimina le zone lucide in cui le sezioni di uno stampo sono unite; consente di risparmiare costi di taglio e pulizia.

  • Rettifica a bassa temperatura – Riduce il calore ai materiali sensibili durante le operazioni di lavorazione; impedisce l’ammorbidimento e la fusione.

  • Assemblaggio per contatto – Assicura un facile montaggio di prodotti in metallo lavorati, come collari e sedi che richiedono un adattamento stretto.

  • Test a bassa temperatura – Utilizzato come refrigerante per la sperimentazione dei prodotti simulando le temperature ambiente fino a -78.33 °C

  • Riparazioni – Facilita i compiti come l’allentamento di piastrelle d’asfalto e di altri materiali legati, causando la contrazione che aiuta a rompere il legame.

Medicina

  • Spedizione di prodotti farmaceutici – Il ghiaccio secco è ideale per essere utilizzato come refrigerante nelle spedizioni farmaceutiche.

  • Spedizione di sangue, organi – Utilizzato come refrigerante per spedizioni di sangue e organi.

  • Deposito di campioni biologici – Ideale come refrigerante di campioni biologici.

  • Trattamento delle acque

  • Controllo pH per le piscine – Il ghiaccio a secco mantiene i livelli di pH richiesti nelle piscine, fornendo un’alternativa sicura, pulita e conveniente.

Metallurgia

  • Montaggio a freddo – Il ghiaccio a secco assicura un facile montaggio di prodotti in metallo lavorati, come collari e sedi che richiedono un aderenza stretta.

  • Test a bassa temperatura – Utilizzato come refrigerante per la sperimentazione dei prodotti simulando le temperature ambiente fino a -78.33 ° C

  • Stoccaggio a freddo in alluminio anellato – Conserva lo stato di ricottura della lega fino allo scongelamento, facilita la produzione su vasta scala di strutture rivettate in alluminio, tra cui aeromobili e navi spaziali

  • Manutenzione e riparazione

  • Pulizia criogenica – Il ghiaccio secco viene utilizzato al posto della sabbia e di altri supporti per garantire una pulizia più sicura e più efficiente.

  • Spurgo e inerzia – Molto efficace per spurgare vasi, condotte e altri contenitori di vapori esplosivi o combustibili.

Feste, Spettacoli ed Eventi

Se viene messo il ghiaccio secco in acqua calda (> 40 °C), si produce un fumo bianco e pesante che tende a muoversi verso il pavimento, formando un effetto nuvola molto apprezzato sia negli spettacoli che durante la celebrazione di matrimoni e altre celebrazioni. L’effetto dura fino a che la temperatura dell’acqua non supera i 20 °C. Di solito la quantità di acqua da utilizzare è pari a circa 8 litri di acqua calda per kg di ghiaccio secco. Esiste la possibilità di utilizzare macchine dotate di riscaldamento, mantenendo la temperatura dell’acqua superiore a 40 °C.

Celle Frigorifere

Il ghiaccio secco viene utilizzato come liquido di raffreddamento per mantenere in cellule di raffreddamento che si bloccano o mal funzionano, insomma che hanno problemi nel mantenere la temperatura al livello desiderato. Il ghiaccio secco deve essere posto sopra il prodotto contenuto nella cella o in prossimità dei ventilatori degli evaporatori. Va ricordato che l’uso di ghiaccio secco sviluppa CO2 sublimando; una volta messo in cella, dobbiamo stare attenti quando entriamo nella cella stessa, perché sarà satura di CO2 e quindi non sarà facile respirare. Avrete bisogno di aprire le porte della cella per alcuni minuti per lasciare che esca la CO2 fuori dalla cella stessa.

Manutenzione Acquedotti

Il ghiaccio secco può essere utilizzato per sezioni dell’acquedotto per ripristinare i tubi danneggiati. Posizionamento del ghiaccio secco sulla parete esterna dei tubi è possibile congelare l’acqua contenuta nella conduttura, bloccando il flusso d’acqua. Per rimuovere strati di materiale protettivo precedentemente attaccato con adesivi può sempre essere utilizzato ghiaccio secco, in quanto il rapido raffreddamento porta al ritiro del materiale ed alla rottura dello strato adesivo. Si usa per il congelamento delle falde acquifere, ed è anche utilizzato nella costruzione di ponti e dighe per congelare l’acqua contenuta in compartimenti stagni, in modo da consentire il riempimento con discarica o cemento. L’applicazione è estremamente semplice; basta gettare blocchi di ghiaccio all’interno dell’acqua per congelarla.

top